Pelle Grassa

COME APPARE: La pelle grassa è caratterizzata dal tipico aspetto lucido e da follicoli dilatati che danno alla pelle un apetto decisamente antiestetico. È la secrezione eccessiva delle ghiandole sebacee a causare queste problematiche, spesso accompagnate alle alterazioni dovute all’ispessimento dello strato corneo. La fronte assume uno spiacevole effetto sudato a causa dell’eccessiva produzione di sebo. Il naso e il mento si presentano con pori dilatati, brufoletti e punti neri. La pelle grassa è molto diffusa nell’età adolescenziale. La pelle asfittica dei giovanissimi presenta modifiche secretorie e strutturali; la si riconosce per la presenza di comedoni (depositi di sebo presso gli sbocchi delle ghiandole sebacee), punti neri, zaffi cornei, secchezza e sensibilità alle infezioni. Spesso questa condizione sfocia nell’acne (viso ma anche spalle, petto, braccia).

Cameron Diaz ha una pelle di tipo grassa

COME SI PRESENTA AL TATTO: Unta, ruvida e irregolare.

CONSIGLI E SUGGERIMENTI: Bisogna mantenere una pulizia profonda quotidianamente seguita da una crema idratante specifica per pelli grasse, una volta alla settimana si può fare una maschera purificante e per evitare l’effetto lucido passare delle lozioni astringenti.
Essendo una pelle impura con i pori dilatati ha la tendenza a frequenti eruzioni cutanee. Dai brufoli ai punti neri. Bisogna tenerla costantemente sotto controllo. I prodotti per la cura della pelle grassa consistono in formulazioni astringenti, emollienti, seboriequilibranti, igienico-equilibranti, purificanti. Idrata la pelle ogni giorno con emulsioni leggere, prive di sostanze oleose.

COSA EVITARE:
– Evita cosmetici aggressivi che stimolano la produzione sebacea;
– Evita l’utilizzo di ombretti madreperlati e in crema poichè accentuano le zone lucide;
– Evita l’utilizzo del fondotinta in crema. Ha una formula troppo ricca che non è in grado di opacizzare la pelle;
– Evita il fard in crema perchè scivolerebbe sulla pelle grassa;
– Evita la cipria perlata, metterebbe in evidenza l’aspetto oleoso della pelle.

CONSIGLI SUL MAKE UP:
– Utilizzare un fluido opacizzante e seboregolatore prima del makeup;
– Utilizzare fondotinta, cipria e fard compatti in modo da opacizzare la pelle;
– Trucca gli occhi con la matita: la sua base cerosa garantisce una durata maggiore del makeup.

E voi che avete questa pelle vi chiederete ma qualcosa di positivo no???
Ebbene vi do una bella notizia! A contrario degli altri tipi di pelle la pelle grassa ha il vantaggio di invecchiare più lentamente perchè il sebo la protegge!!!

© Riproduzione riservata

Seguimi su Facebook | Pinterest | Twitter | Instagram | Google Plus | Bloglovin |

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...