Sole e protezione

I danni provocati dalle radiazioni ultraviolette permangono per tutta la vita. Ecco perché occorre mettere la cute al riparo con precauzioni che tengano conto, tra l’altro, del tipo di carnagione e dell’intensità di questi raggi.
Il sole dona un senso di benessere e attiva nell’organismo la sintesi di vitamina D, ma comporta anche pericoli, per gran parte riconducibili agli effetti dei raggi ultravioletti (Uv), una componente della radiazione solare che, particolarmente ricca di energia, è in grado di danneggiare la pelle e gli occhi.

image

COME DEVE ESSERE USATO UN PRODOTTO PER LA PROTEZIONE SOLARE?

Il preparato va applicato in dose abbondante (circa 30 ml per l’intero corpo di un adulto) e p

rima dell’esposizione al sole.

Applicare il prodotto su tutte le parti esposte al sole, soprattutto labbra, naso e orecchie, senza dimenticare cuoio capelluto e nuca.

L’applicazione del solare va ripetuta, poiché l’efficacia diminuisce per via di sudorazione, sfregamento, contatto con l’acqua. I prodotti resistenti all’acqua mantengono almeno il 50% dell’efficacia dopo due bagni di 20 minuti.

Chiudere sempre bene i prodotti, evitare che si surriscaldino e non lasciarli mai in automobile o al sole.

Eliminare le confezioni aperte da più di 12 mesi.

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...